Sei in: Skip Navigation LinksHome > Amministrazione Trasparente > Altri contenuti
Altri contenuti
Indietro

CONTROLLI INTERNI

Il comune di Antegnate ha approvato il proprio regolamento dei controlli interni con deliberazione consiliare numero 3 del 05/03/2013. L'articolo 10 del regolamento norma il controllo successivo di regolarità amministrativa.

Di seguito, pubblichiamo i verbali relativi alle operazioni di controllo: 
 
Verifica primo trimestre 2019
Verica secondo trimestre 2019
Verifica terzo trimestre 2019
Verifica quarto trimestre 2019
 
ANTICORRUZIONE
 
Responsabile della prevenzione della Corruzione:
L’articolo 7 della legge 190/2012 impone l’individuazione di un responsabile della prevenzione della corruzione.
Negli enti locali, tale responsabile è individuato di norma nel segretario dell’ente, salva diversa e motivata determinazione.
Il responsabile della prevenzione della corruzione svolge i compiti seguenti:
  • entro il 31 gennaio di ogni anno, propone all’organo di indirizzo politico, per l’approvazione, il Piano triennale di Prevenzione della Corruzione la cui elaborazione non può essere affidata a soggetti estranei all’amministrazione(art. 1 co. 8 L. 190/2012);
  • entro il 31 gennaio di ogni anno, definisce le procedure appropriate per selezionare e formare i dipendenti destinati ad operare in settori di attività particolarmente esposti alla corruzione;
  • verifica l'efficace attuazione e l’idoneità del Piano triennale di Prevenzione della Corruzione;
  • propone la modifica del piano, anche a seguito di accertate significative violazioni delle prescrizioni, così come qualora intervengano mutamenti nell'organizzazione o nell'attività dell'amministrazione;
  • d'intesa con il dirigente/responsabile competente, verifica l'effettiva rotazione degli incarichi negli uffici preposti allo svolgimento delle attività per le quali è più elevato il rischio che siano commessi reati di corruzione;
  • entro il 15 dicembre di ogni anno, pubblica nel sito web dell’amministrazione una relazione recante i risultati dell’attività svolta e la trasmette all’organo di indirizzo;
  • nei casi in cui l’organo di indirizzo politico lo richieda o qualora il dirigente/responsabile lo ritenga opportuno, il responsabile riferisce sull’attività.
Con decreto del sindaco n. 7 del 09/12/2013 è stato individuato quale Responsabile della prevenzione della corruzione il Segretario Comunale CIMA dr. Donato.
 
 
 
 
 
 
Responsabile della trasparenza
Di norma, il Responsabile per la prevenzione della corruzione (art. 1 co. 7 della legge 190/2012) svolge le funzioni di Responsabile per la trasparenza. Il nominativo è indicato nel Programma.
 
I principali compiti del Responsabile per la trasparenza sono:
  • controllare l'adempimento da parte della PA degli obblighi di pubblicazione, assicurando completezza, chiarezza e l'aggiornamento delle informazioni;
  • segnalare all'organo di indirizzo politico, all'OIV, all'Autorità nazionale anticorruzione e, nei casi più gravi, all'ufficio disciplinare i casi di mancato o ritardato adempimento degli obblighi di pubblicazione;
  • provvedere all'aggiornamento del Programma, all'interno del quale sono previste specifiche misure di monitoraggio sull'attuazione degli obblighi di trasparenza e ulteriori misure e iniziative di promozione della trasparenza in rapporto con il Piano anticorruzione;
  • controllare e assicurare la regolare attuazione dell'accesso civico.
In caso di inottemperanza, il Responsabile inoltra un segnalazione all'organo di indirizzo politico, all'organismo indipendente di valutazione, a CIVIT e, nei casi, più gravi, all'ufficio disciplinare. Gli inadempimenti sono altresì segnalati da CIVIT ai vertici politici delle amministrazioni, agli OIV e, ove necessario, alla Corte dei conti ai fini dell'attivazione delle altre forme di responsabilità.

Piano triennale per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità

Con deliberazione della Giunta Comunale n.13 29/01/2014 è stato approvato il Piano triennale per la prevenzione della corruzione  anni 2014-2016.

Relazione di inizio mandato
 
Ai sensi dell'articolo 4 bis del Decreto Legislativo 6 settembre 2011 n. 149, il Comune di Antegnate ha redatto la relazione di inizio mandato  
 
Relazione di fine mandato
 
Ai sensi dell'articolo 4 del Decreto Legislativo 6 settembre 2011 n. 149, il Comune di Antegnate ha redatto la Relazione di Fine Mandato anni 2014-2019.